A caccia di giganti di pietra nel Parco dei mostri di Bomarzo con bambini

“È una fredda e grigia giornata novembrina. La pioggia cade a catinelle e un ragazzino, piccolo e grassoccio, di forse dieci, undici anni, entra nella libreria di Carlo Corrado Coriandoli”… “È mezzanotte e nel Bosco Frusciante di Fantàsia un Fuoco Fatuo, di nome Blubb, messaggero, perde la via. Scorge attorno a un falò un Gigante di pietra della stirpe dei…

Storia di Mustapha nomade del deserto

Sono qui nella mia cucina, ho in mano la mia tazza acquistata a Londra, piena di caffè americano. Ho voglia di aggiungere al caffè un pizzico di cannella, amo il suo aroma. Apro il cassetto delle spezie e viene fuori prepotente, il profumo del tè alla menta comprato in Marocco. Questo odore mi rimanda a scene di vita quotidiana nei…

San Galgano e la spada nella roccia

La Storia vera di Galgano C’era una volta un ragazzo di nome Galgano, egli era un cavaliere violento, che stava dissipando la sua vita tra piaceri, capricci e divertimenti. Un giorno però gli apparve in sogno l’Arcangelo Michele, che lo invitava ad unirsi alla milizia celeste per diventare un cavaliere di Dio. Galgano ne rimase colpito, ma continuò a trascorrere…

Intervista con Rolling Pandas

Da quando abbiamo aperto il blog sono cambiate tante cose. Non credevamo che in un solo anno avremmo fatto così tante esperienze, che saremmo cresciuti così tanto insieme al nostro blog. Abbiamo conosciuto tanti viaggiatori, visto posti meravigliosi, imparato tantissimo. Mai avremmo creduto che il blog significasse tanta dedizione e tanto lavoro, ma questa passione ogni giorno cresce sempre più…

Val D’Orcia con i bambini, giocare a nascondino tra i campi di grano

È cominciato tutto con una promessa fatta tanti anni fa. Durante un viaggio in Trentino, trovammo il nostro ristorante preferito chiuso, ma Fabio promise che mi ci avrebbe portato di nuovo. (Mantenne la parola data, ci tornammo col piccolo Manuele). Da lì nacque una discussione, Fabio mi chiese di esprimere tre desideri. Come il genio della lampada, promise di avverare,…

Assaporare la cucina marocchina con bambini

È quasi il tramonto, siamo seduti su una terrazza affacciata sulla piazza Jemaa El Fna. C’è un improvviso silenzio, mentre il cameriere solleva il conico coperchio di terracotta, lasciando salire il fumo contenente gli inebrianti, avvolgenti, profumi di spezie.  La tajine di verdure, cotta e servita nel caratteristico piatto di terracotta, sa di zenzero, probabilmente di curcuma, con una decisa…

allarremviaggio_viaggiare_con_cambini_chi_siamo

CHI SIAMO

null

DESTINAZIONI

null

ESPERIENZE

null

PASSIONI

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart