Continua il nostro on the road nel sud dell’Inghilterra verso le Seven Sisters Eastbourne. Lungo il tragitto, ancora fiumi, ponticelli, laghetti, anatre, e colline su cui volano coloratissime vele, da parapendio.

allarremviaggio, viaggiare, con, bambini, seven, sisters, inghilterra, del, sud, britain, england, scogliere, bianche
Seven Sisters Eastbourne

Le scogliere sono davvero incredibili, di una bellezza unica e di un bianco abbagliante. Il bianco si scontra con il colore acceso dei prati che all’improvviso cedono il passo al nulla, o meglio all’azzurro pervinca del mare e del cielo. Si chiamano Seven Sisters perché dal promontorio si possono scorgere 7 picchi. La più alta scogliera misura 253 piedi (77 metri), si erge maestosa a ovest delle sue altre sorelle.

Per arrivare a vedere il faro a strisce bianche e rosse, si può intraprendere il percorso più lungo di 5 km in totale. Due ore di passeggiata tra l’erba e i leprotti! Beachy Head è il promontorio bianco più alto di tutto il Regno Unito, incantevole è il panorama, da cui si vedono chiaramente le sette sorelle.

allarremviaggio, viaggiare, con, bambini, seven, sisters, inghilterra, del, sud, britain, england, scogliere, bianche

Questo tragitto però è troppo lungo e difficoltoso per chi ha come noi, bambini piccoli e deve spingere un passeggino. In alternativa c’è un percorso più breve, di 3 km. Si lascia l’auto al Seven Sisters country park, da qui c’è un facile sentiero che passa tra campi erbosi dove serpeggia un fiume che poi si immette nel mare. Pecore e leprotti abitano questo paradiso, i bambini lo hanno adorato.

Pian piano si giunge sulla spiaggia dove si trovano strani sassi bianchi e neri, la scogliera di gesso, si erge guardiana alle nostre spalle.

allarremviaggio, viaggiare, con, bambini, seven, sisters, inghilterra, del, sud, britain, england, scogliere, bianche

Altra tappa è Birling Gap, da qui si arriva con l’auto proprio sopra le scogliere a picco sul mare, il panorama è uno spettacolo da doppio wow. Attenzione ai bambini però perché non ci sono recinzioni, i prati sembrano finire all’improvviso. Però vale davvero la pena riuscire ad affacciarsi e vedere l’immensità della natura… Carino anche il negozio di souvenir in stile marino. (Qui ci sono dei bagni puliti, al Seven Sisters Park no).

allarremviaggio, viaggiare, con, bambini, seven, sisters, inghilterra, del, sud, britain, england, scogliere, bianche

Anche in questi posti è stata girata una scena del film Harry Potter e il calice di fuoco. Harry raggiunge la cima della collina dove trova lo stivale-passapporta che lo trasporta ai mondiali di Quidditch. In questa scena si intravedono le scogliere ma solo per un secondo. 

allarremviaggio, viaggiare, con, bambini, seven, sisters, inghilterra, del, sud, britain, england, scogliere, bianche

Leggi le altre tappe del nostro viaggio nel sud dell’Inghilterra:

L’ITINERARIO COMPLETO DEL NOSTRO VIAGGIO ON THE ROAD

OXFORD, SULLE TRACCE DI HARRY POTTER

COTSWOLDS, COLLINE E VILLAGGI DA FIABA

STONEHENGE UN LUOGO AVVOLTO NEL MISTERO

WINCHESTER E LA TAVOLA ROTONDA DI RE ARTU’

VIAGGIO NELL’INGHILTERRA DEL SUD, LITTLEHAMPTON

IL CASTELLO DI ARUNDEL TRA MITO E LEGGENDA

2 thoughts to “Seven Sisters Eastbourne, le bianche scogliere d’Inghilterra

  • Francesca Mumwhatelse

    Noi vogliamo andarle a vedere prossimamente e lo faermo, perchè come vedo bene da questo post, ne vale davvero la pena! Vedo che i bimbi avevano i giubbini, quindi anche non per forza durante il periodo estivo giusto?

    Rispondi
    • all'arremviaggio
      all'arremviaggio

      Noi siamo stati ai primi di Maggio. Era una bellissima giornata, c’era un pò di vento, freddino, ma è stata una passeggiata piacevolissima!

      Rispondi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *