scones_la_ricetta_perfetta

Scones la ricetta perfetta

I luoghi dove ho assaggiato gli scones avevano sempre qualcosa di magico. Luoghi persi in un’ epoca romantica ormai sconosciuta. Sembrano usciti da qualche pagina polverosa di un libro, tra gli scaffali di un’antica libreria d’Inghilterra. Luoghi come la sala da tè storta, dalle mura a traliccio, a Canterbury.

scones_la_ricetta_perfetta

la bellissima Moat tea room a Canterbury

Qui c’erano una quantità incredibile di buonissimi tè da scegliere e torte colorate enormi, in stile cartone animato.

scones_la_ricetta_perfetta

la vasta selezione di tè

Poi c’è stato l’ elegante hotel a Londra, noi con i piedi affondati nella moquette, tra enormi lampadari di cristallo e porcellane preziose. Gli scones erano caldi, i più buoni assaggiati in Inghilterra e un tè incredibile!

scones_la_ricetta_perfetta

scones all’afternoon tea al St. Ermin’s Hotel di Londra

A Oxford, Davide ci fece tanto ridere quando con la bocca piena, cercò la giusta pronuncia per scones. La sala dava sull’ingresso di “Hogwarts”, (Christ Church Oxford University) dove ci siamo trovati nel mondo fantastico del famoso maghetto. La sala da tè si chiama Cafe Loco.

Abbiamo sorseggiato un tè delizioso, da dietro una finestra a quadri, di una casetta a mattoncini color miele e zenzero. Con vista su prati, fiume e anatroccoli, nelle fiabesche verdissime Cotswolds.

scones_la_ricetta_perfetta

casette color miele sorseggiando un afternoon tea

E infine la sala da tè dal pavimento a scacchiera e le zuccheriere a forma di cappelli a cilindro. Dove abbiamo preso in nostro ultimo afternoon tea con Alice e il cappellaio. La tea room “Alice and Hatter” a Canterbury.

scones_la_ricetta_perfetta

gli scones all’afternoon tea alla sala da the Alice and the Hatter

Ovviamente non perderti per nulla al mondo il tè del pomeriggio se passi dall’Inghilterra. E come me, non potrai più rinunciarvi!

Ma ok ok te la do, ho detto che te la do. Eccola la ricetta degli scones.

Scones la ricetta perfetta – Ingredienti

scones_la_ricetta_perfetta

  • 500 g di farina autolievitante100 g di burro non salato + un pò di extra per ungere
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci (due cucchiaini)
  • Una punta di cucchiaino di sale
  • 275 ml di latte intero + un piccolo extra per la glassatura
  • volendo si può aggiungere un cucchiaino di succo di limone

Per le focaccine alla frutta avrai anche bisogno di …

  • 100 g di uva passa

Scones la ricetta perfetta – Procedimento

Per prima cosa metti in ammollo l’uvetta nell’acqua per 20 minuti.

Versa nella terrina la farina. Taglia il burro ( che deve essere freddo) a cubetti e unisci alla farina. Con la punta delle dita lavora, come stessi sbriciolando il burro, unendolo alla farina. Unisci lo zucchero, il lievito e il sale. Il composto deve risultare granuloso ma uniforme come il pangrattato. Sentirai già il profumo venire su.

scones_la_ricetta_perfettaAggiungi il latte un po’ alla volta. L’ impasto è delicato e deve essere toccato il meno possibile, deve risultare molto morbido.

scones_la_ricetta_perfettaAlla fine risulterà morbido dentro, croccante fuori. Unisci poi l’uvetta. Riscalda il forno a 220° /230° poggia già nella teglia la carta forno in modo che si riscaldi anch’essa, aiutando la cottura.

scones_la_ricetta_perfetta

Manuele ha steso la pasta e con un coppapasta taglia gli scones

Stendi con le mani, non schiacciare col matterello, fino a raggiungere uno spessore di circa 2 cm.  Poi con un coppa pasta taglia dei cerchi di media grandezza.

scones_la_ricetta_perfetta

Poggia in forno e cuocere per 13/15 minuti.

scones_la_ricetta_perfetta

i nostri scones appena sfornati

Servi caldi con una buona marmellata alle fragole.

scones_la_ricetta_perfetta

Gli inglesi qui si dividono, tra chi mette solo la marmellata, solo la clotted cream, o entrambe. C’è chi le spalma sulla superficie e chi taglia lo scones stendendo crema e marmellata all’interno. Come piacciono a noi? in ogni modo!!

6 Condivisioni

Comments (6)

  • Avatar

    Dovremo provare a farli, non li conoscevo ma sembrano deliziosi ed adatti per farsi aiutare dal piccolo bisonte!

    Rispondi
    • all'arremviaggio

      Siii, sono buoni e semplici da fare con i bambini. Prova e fammi sapere se al tuo piccolo sono piaciuti!

      all'arremviaggio
      Rispondi
  • Avatar

    Da amante degli scones non potevo non notare questo post! Mi hai fatto venire voglia di prepararli subito!

    Rispondi
    • all'arremviaggio

      Anche a noi ci è venuta subito voglia di imparare a farli! e Poi sono così buoni che uno tira l’altro!

      all'arremviaggio
      Rispondi
  • Avatar

    Sembrano buonissimi. Devo provare quando torno in Toscana. Qui senza forno è un po’ difficile. Ma posso trovare un buon posto dove mangiarli qui 😀

    Rispondi
    • all'arremviaggio

      Sono buonissimi e la ricetta è garantita dia nostri figli Manuele e Davide!

      all'arremviaggio
      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart