ricetta waffles di liegi

Ricetta dei waffles di Liegi

Le mani si muovevano in una danza ridondante. Il cucchiaio che affonda nell’impasto, la piastra bollente a quadrettini che si chiude sulla pasta facendola sfrigolare, lo zucchero a velo che cade come neve sulle cialde croccanti. Le mani della ragazza del chioschetto della piazza di Gent in Belgio ora tendevano verso di noi due profumatissimi waffles.

Il Belgio ci ha fatto scivolare in un turbinio di emozioni e sensazioni. Un viaggio tra l’aroma del cacao, il profumo di zucchero sciolto e il gusto dei  waffles appena fatti.

Ci sono due tipi di waffles in Belgio, quelli soffici di Bruxelles che troverai ovunque e quelli croccanti e profumati: i waffles di Liegi. Noi oggi ti portiamo nella nostalgica città di Liegi con la ricetta dei suoi waffles.

ingredienti per 12 waffles di Liegi

frutti di bosco waffles di liegi

  • Latte 220 ml
  • Lievito 10 gr
  • Farina 500 gr
  • Uova 2
  • Burro 200 gr
  • Zucchero di canna 60 gr
  • Una bacca di vaniglia o due cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 250 gr di zuccherini (tipo quelli che ricoprono i buondì)

Per guarnire

  • Zucchero a velo
  • Frutti di bosco
  • Miele o sciroppo d’acero
  • Panna montata

Per cuocere i waffles è necessaria la piastra apposita con i tipici quadratini.

Ricetta dei waffles di Liegi: Procedimento

Fai sciogliere il lievito di birra nel latte precedentemente intiepidito e poi aggiungi la vaniglia. In una Boule metti la farina, il latte, le uova e lo zucchero. Impasta fino a quando non si sarà creato un composto corposo e appiccicoso. Aggiungi il burro un po’ alla volta continuando ad impastare. Copri la boule con la pellicola e lascia lievitare per due ore circa, oppure conserva in frigo fino al giorno dopo. Ricorda di tenere la pasta fuori dal frigo il tempo giusto perché si ammorbidisca. Una volta lievitato il composto possiamo aggiungere gli zuccherini. Questi creeranno la giusta caramellizzazione che rende unici i waffles di Liegi. Con l’impasto crea 12 palline di 100- 130 gr l’una.

impasto waffles di liegi

Ora possiamo riscaldare la piastra per i waffles. Se hai la ghisa e non la piastra elettrica, ricorda di farla riscaldare da entrambi i lati. Poniamo le nostre palline di pasta sulla piastra e chiudiamo. Lasciamo cuocere per circa 3-4 minuti o 2 minuti da ogni lato della ghisa, su una fiamma medio alta. Quando saranno dorati possiamo porli su un piatto e guarnirli con zucchero, frutta, o come più ci piacciono. Se sono croccanti fuori e morbidi dentro sono proprio quelli di Liegi.

Senti il profumo di zucchero sciolto? Dai un morso, lo vedi il fiume e le casette colorate che vi si specchiano dentro? Vedi le torri merlate del castello e le luci della Grand Place? Scorgi il chioschetto dei waffles nella piazza? Benvenuto in Belgio.

waffles di liegi con frutti di bosco

Fai un salto con noi anche nelle cioccolaterie più golose di Bruxelles!

Qui puoi vedere la video ricetta dei waffles di Liegi!

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart